rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Cronaca San Liberale / Via Pierre de Coubertin, 4

Incendio in un magazzino, inagibili due appartamenti: tre intossicati

Allarme lunedì sera in via De Coubertin a Treviso, nel quartiere di Santa Bona. Sul posto i vigili del fuoco, la polizia e le ambulanze del Suem 118. In pronto soccorso per accertamenti due donne di 76 e 54 anni e un 24enne

Due appartamenti inagibili (di cui solo uno recuperato e reso abitabile a tempo di record) e tre persone leggermente intossicate dal fumo, due donne di 76 e 54 anni e un 24enne. E' il bilancio di un incendio che ha interessato, nella serata di lunedì, uno stabile al civico 4 di via De Coubertin, nel quartiere trevigiano di Santa Bona. Il rogo è divampato in un magazzino comune al condominio in cui sono ospitate undici famiglie e il fumo ha invaso la residenza al primo piano dove vive la più anziana tra le persone intossicate (Carla, nel video qui sotto) che ha subito lanciato l'allarme e l'appartamento a fianco dello stesso. L'allarme è stato lanciato attorno alle ore 22. Intervenuti i vigili del fuoco di Treviso, le ambulanze del Suem 118 e la polizia. L'edificio è di proprietà del Comune di Treviso. Ignote per ora le cause dell'incendio ma ci sarebbero pochi dubbi circa la natura dolosa del rogo: il magazzino è sprovvisto di cavi elettrici e ciò esclude la pista del corto circuito. Una settimana fa un noto tossicodipendente aveva cercato riparo proprio nel magazzino ma i residenti lo avevano costretto ad allontanarsi. C'è chi ipotizza un gesto di ritorsione nei loro confronti.

WhatsApp Image 2021-12-07 at 16.44.01-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in un magazzino, inagibili due appartamenti: tre intossicati

TrevisoToday è in caricamento