Cronaca

Ladro seriale di biciclette arrestato dalla polizia in centro storico

Fermato un 20enne, già molto noto dalle forze dell'ordine: al passaggio di una volante ha tentato di nascondersi tra le auto posteggiate. I derubati erano li poco distante

TREVISO Un trevigiano di 20 anni, Y.S., è stato arrestato giovedì pomeriggio in centro storico dalle volanti della polizia per furto aggravato. Il giovane, un "ladro seriale" di biciclette, ben noto alle forze dell'ordine, è stato fermato mentre cercava maldestramente di nascondersi dietro ad alcune auto al passaggio dell'auto di servizio dei poliziotti. Perchè si nascondeva? Gli agenti non hanno impiegato molto a capirne il motivo.

Durante il controllo del giovane, molto agitato, è sopraggiunto un uomo che lo ha indicato quale ladro della sua bicicletta. Lo stesso ha raccontato ai poliziotti di aver visto il ragazzo che cercava di rubare la sua bicicletta poco prima, che aveva poi abbandonato per strada una volta vistosi scoperto. Nel corso di questa discussione si è avvicinato un altro uomo, il quale indicava il fermato come colui che aveva appena tentato di sottrargli la bici, fuggendo, anche in questo caso abbandonandola lungo il percorso, inseguito dalla vittima del furto. Y.S. è stato quindi accompagnato in Questura e arrestato per furto aggravato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladro seriale di biciclette arrestato dalla polizia in centro storico

TrevisoToday è in caricamento