rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Centro / Corso del Popolo

Furto al negozio "Lacoste" di Treviso, 23enne arrestato dai carabinieri

Il fatto è accaduto ieri: il giovane è entrato nel punto vendita e dopo aver adocchiato tra gli scaffali, ha preso due camicie nascondendole nello zainetto che portava a tracolla

TREVISO I carabinieri di Treviso nel tardo pomeriggio del 2 giugno, hanno arrestato un giovane moldavo, M.N. 23enne, senza fissa dimora e con precedenti di polizia, per il reato di furto aggravato.

Il fatto è accaduto verso le ore 19 in Corso del Popolo: il giovane è entrato nel locale punto vendita “Lacoste” e dopo aver adocchiato tra gli scaffali, ha afferrato due camicie nascondendole nello zainetto che portava a tracolla. L’azione, tuttavia, non sfuggiva all’occhio attento della commessa la quale, dopo aver visto l’uomo guadagnare frettolosamente l’uscita, chiamava prontamente il 112. Gli uomini dell’Arma, quindi, hanno rintrato il ladro poco distante dall’esercizio commerciale, traendolo in arresto.

Durante la perquisizione, all’interno dello zaino, oltre alle due camicie venivano rinvenuti altri capi d’abbigliamento griffati di cui il soggetto non sapeva giustificare la provenienza. Per questo venivano sequestrati in attesa di ulteriori accertamenti trattandosi, verosimilmente, di provenienza illecita. Il giovane arrestato sarà trattenuto nelle camere di sicurezza di questo Comando in attesa di comparire davanti al Giudice di Treviso per essere giudicato con il rito direttissimo. Le camice, del valore complessivo di 200 euro, venivano restituite al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto al negozio "Lacoste" di Treviso, 23enne arrestato dai carabinieri

TrevisoToday è in caricamento