Cronaca Santa Maria del Rovere

Madre di due figli muore a 45 anni stroncata da un male incurabile

Laura Ponzio da dieci anni combatteva contro un tumore: lavorava nella cartoleria di via Salsa, nel quartiere di Santa Maria del Rovere, con il marito Gilberto

TREVISO Da dieci anni lottava contro un male incurabile, un tumore, che non aveva mai minato la sua voglia di vivere e di stare vicina al marito e ai suoi due figli. Nelle ultime due settimane la lenta agonia, il ricovero nel reparto di Oncologia del Ca' Foncello e quindi la morte, avvenuta mercoledì scorso. Se n'è andata così Laura Ponzio, a 45 anni, donna molto conosciuta nel quartiere di Santa Maria del Rovere per aver gestito a lungo la cartoleria di via Salsa, con il marito. Laura lascia il marito Gilberto Buosi, i figli Simone e Luca, di 17 e 13 anni, entrambi nelle giovanili del Benetton rugby, il padre Gilberto, il fratello Carlo, le cognate Susanna e Chiara, il cognato Gianluca, i suoceri Ilde e eAdriano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Madre di due figli muore a 45 anni stroncata da un male incurabile

TrevisoToday è in caricamento