rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Cronaca Selvana / Viale Brigata Marche

Fognatura tra viale Brigata Marche e via Bibano: lavori al via

Sarà realizzato da Altro trevigiano servizi anche un impianto di sollevamento in via Battistel. Sono 900 gli abitanti che saranno così collegati alla rete fognaria. Dal 21 al 31 agosto deviazioni alla circolazione viaria nella zona

L’estate non ferma ATS, continuano gli interventi per risolvere un annoso problema che affligge la città capoluogo. I lavori, che si stanno eseguendo in questo periodo, prevedono l’estensione della rete di fognatura nera in via Bibano e viale Brigata Marche e la realizzazione di un impianto di sollevamento in via Battistel. Gli interventi in corso garantiranno futuri collegamenti per un bacino di altri 900 abitanti equivalenti con la possibilità di collettare i reflui al depuratore centralizzato di via Cesare Pavese.

Per gestire i lavori di completamento sarà necessario istituire delle modifiche viarie al fine di realizzare l’intervento in sicurezza con questo programma temporale:
• da lunedì 21 agosto e fino a sabato 2 settembre 2023 sarà chiuso alla circolazione il tratto di via Brigata Marche dall’intersezione con via Bibano e fino all’intersezione con via Battistel;
• da lunedì 4 a sabato 9 settembre 2023 sarà la volta del tratto di via Bibano dall’intersezione con via Caboto e fino all’intersezione con la laterale via Bibano;
• nel periodo da lunedì 28 a giovedì 31 agosto 2023, l’accesso alla laterale di via Bibano e via Caboto saranno interdetti alla circolazione.

La prima fase dei lavori

«Il progetto di ATS, delineato in sinergia con l’Amministrazione Comunale, ha un duplice obiettivo: in primo luogo, garantire il servizio di fognatura alle utenze attualmente non servite» dichiara il Direttore di Ats Pierpaolo Florian «inoltre, prevedere il collettamento delle acque reflue a pochi impianti di depurazione opportunamente distribuiti nel territorio, per concentrare l’efficacia dei trattamenti e assicurare così un maggior controllo delle acque scaricate».

«Continua fattivamente la collaborazione con ATS che si pone come obiettivo quello di proseguire il percorso di implementazione della rete fognaria di Treviso per aumentare il numero dei cittadini allacciati dando agli utenti un servizio garantito e controllato» dichiara l’assessore ai Lavori Pubblici della Città di Treviso, Sandro Zampese «La scelta fatta dalla nostra Amministrazione è fare sì che Treviso, città capoluogo, sia un modello di efficienza e sostenibilità ambientale».

Lavori in corso almeno fino a fine agosto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fognatura tra viale Brigata Marche e via Bibano: lavori al via

TrevisoToday è in caricamento