Cronaca

Addio a Lino Armellin: per 15 anni deputato della Democrazia Cristiana

Si è spento a 82 anni, era originario di Povegliano ma ha a lungo vissuto a Villorba: per 35 anni era stato alla guida della Fism, associazione a sostegno delle scuole paritarie

TREVISO La politica trevigiana è in lutto per la scomparsa di Lino Armellin, morto nella sera di Pasqua all'età di 82 anni: figura storica della Democrazia Cristiana (corrente dorotea), di cui è stato per 15 deputato in Parlamento, ha guidato per 35 anni la Fism, l'associazione che sostiene le scuole paritarie cattoliche.

Lino_Armellin-2

Armellin, nativo di Povegliano ma da sempre residente a Villorba (dove tentò nel 2002 di divenire sindaco ma venne battuto da Liviana Scattolon) fu eletto per la prima volta in Parlamento nel lontano 1979 (foto qui in alto, da Wikipedia): la sua area d'azione era soprattutto quella riguardante il sociale ed il volontariato. Tra i provvedimenti legislativi di cui è stato promotore spiccano quelli sulla parità scolastica e la legge 104 sull’assistenza alle persone con disabilità. La DC dorotea trevigiana, oltre ad Armellin, vedeva nelle sue fila figure di spicco come Lino Innocenti, Maria Pia Dal Canton, Piero Giubilato, Gianni Da Ruos, Francesco Giacuz, Silvia Colussi e Albino Dal Bello.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Lino Armellin: per 15 anni deputato della Democrazia Cristiana

TrevisoToday è in caricamento