menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coppia litiga alla vigilia delle ferie, deve intervenire la polizia

Lui pretendeva andassero a bere un aperitivo, lei si è rifiutata perchè doveva fare le valigie: si scatena il parapiglia. I due, rappacificati, sono poi partiti per le ferie

TREVISO Sarebbero dovuti partire il giorno successivo per le vacanze e raggiungere una località marittima del Sud. Lei, una donna di 49 anni, residente a Treviso, non aveva fatto ancora le valigie.

Il suo compagno, residente in provincia di Treviso, è passato da casa sua per portarla fuori a bere un aperitivo, ma la donna si è rifiutata perché non aveva ancora iniziato a preparare i bagagli per la partenza dell’indomani mattina. L’uomo, 38enne, è andato in escandescenze e ha cominciato ad insultarla e a colpirla con schiaffi al volto. Lei  ha cercato di difendersi colpendo a sua volta il suo compagno. Ne è nata una lite furibonda tanto che la donna è stata costretta a chiedere aiuto alla polizia. Immediato l’intervento degli operatori che giunti sul posto  sono riusciti a sedare gli animi dei due fidanzati. Una volta tornati alla calma, gli agenti hanno contattato il 118 per prestare soccorso alla donna. All’indomani, comunque, la coppia è partita per la vacanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Attualità

Covid alle superiori: «Metà dei contagi non è avvenuta a scuola»

Attualità

Scuola elementare "Ancillotto": «In isolamento tutte le classi»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento