rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Avrebbe maltrattato la moglie davanti alla figlioletta, 35enne finisce a processo

La vicenda si sarebbe svolta in un comune dell'hinterland trevigiano tra il 2009 e il 2015. L'uomo ribatte che la denuncia è solo una ripicca della donna perchè lui avrebbe trovato l'amore al di fuori del matrimonio

Un matriminio iniziato male e finito peggio: prima la separazione, poi il divorzio e in mezzo la denuncia che la donna ha presentato, accusando l'ex marito di maltrattamenti. Un uomo di 35 anni, residente a Treviso, è finito nei guai con la giustizia, accusato di avere sottoposto la ex coniuge a insulti, umiliazioni, minacce e percosse fisiche, anche per futili motivi e di fronte alla figlia piccola della coppia. Lui (difeso dall'avvocato Laura Mattucci, mentre la donna, costituitasi come parte civile è rappresentata dall'avvocato Fabrizio Santoro) si difende sostenendo di non aver fatto nulla di quello di cui è imputato e che la querela della donna rappresenterebbe soltanto una "ripicca" nei suoi confronti, colpevole solo di aver trovato l'amore con un'altra donna.

La vicenda si è svolta nell'hinterland del  capoluogo nel periodo tra il 2009 e il 2015. Sei anni in cui lei, che oggi lunedì 2 maggio ha deposto in aula nella prima udienza del procedimento, avrebbe patito i comportamenti dell'uomo che, nell'agosto del 2018, sarebbe arrivato al punto di scagliarsi addosso all'allora moglie con calci, pugni e provocandole la frattura composta del polso destro. Poi, due anni più tardi, l'avrebbe afferrata per il collo, dicendo alla figlia, presente durante la discussione, che l'avrebbe uccisa facendola a pezzi e poi avrebbe costretto la piccola a mangiarla.

Il 35enne ribatte che le discussioni aveveno una ragione economica, tanto che negli anni avrebbe anche provveduto a saldare i debiti che la donna si lasciava dietro nelle sue numerose avventure imprenditoriali. Poi si sarebbe legato sentimentalmente con un'altra, cosa che avrebbe fatto imbastialire la coniuge, che si sarebbe vendicata presentando la denuncia e mettendo i bastoni fra le ruote nel rapporto che aveva con la figlia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avrebbe maltrattato la moglie davanti alla figlioletta, 35enne finisce a processo

TrevisoToday è in caricamento