menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controllo della polizia sulla Treviso-mare, tre ventenni pizzicati con dosi di cocaina

Sono due trevigiani e un ragazzo di Romano d'Ezzelino. Denunciato un colombiano di 39 anni con precedenti per rissa: in auto nascondeva un manganello in acciaio

TREVISO Controlli straordinari della polizia negli ultimi giorni lungo la Treviso-mare. A finire nella rete tre ragazzi, tutti di 21 anni, due di Treviso ed uno di San Zenone degli Ezzelini: i giovani, fermati ad un posto di blocco mentre stavano raggiungendo in auto, una Toyota, il litorale jesolano, sono stati trovati con alcune piccole dosi di cocaina da 0,3, 0,2 e 0,6 grammi. I 21enni sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti.

E' stato denunciato, nell'ambito dei controlli, anche un colombiano di 39 anni. L'uomo, con precedenti alle spalle per rissa, nascondeva nel bagagliaio della sua auto un manganello telescopico in acciaio. Lo straniero dovrà rispondere di detenzione di strumento atto ad offendere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento