menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Romeni trovati con una mazza da baseball in auto: "Abbiamo sentito che l'Italia è pericolosa"

Controlli della polizia sulla Treviso-mare. Tre stranieri denunciati per porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Ritirata la patente a due trevigiani, sequestrata marijuana e hashish

TREVISO Ritiro immediato della patente di guida e segnalazione alla Prefettura come consumatori di sostanze stupefacenti. Questa la pesante sanzione inflitta a due trevigiani di 31 e 29 anni che sono finiti nella rete dei controlli delle volanti della polizia di Treviso. I giovani sono stati fermati giovedì sera alle 21.30 lungo la Treviso-mare e sono stati trovati in possesso di 4,5 grammi di marijuana e 1,5 grammi di hashish. Alcune ore dopo la polizia ha fermato sempre lungo l'arteria anche tre cittadini romeni di 25, 30 e 20 anni che sono stati denunciati per porto abusivo di strumenti atti ad offendere. Il Motivo? A bordo dell'auto su cui viaggiavano gli stranieri è stata trovata una mazza da baseball. Per giustificarsi il guidatore ha detto, mettendolo a verbale: "Abbiamo sentito che l'Italia è pericolosa e così abbiamo comprato la mazza prima di venire qui".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento