Cronaca

Marito becca la moglie con un altro, litigata furibonda: arriva la polizia

C'è voluto l'intervento degli agenti per calmare l'ira di un 50enne. La donna, una 30enne, ha chiamato il 113 dopo essere stata minacciata e insultata dall'uomo

TREVISO Era a bordo della sua auto e su un altro veicolo scorge la moglie, una 30enne, in compagnia di un altro uomo. La donna, temendo di essere stata scoperta, si precipita a casa e si mette a letto, pensando di salvarsi dalle ire del marito 50enne. Così non è stato: una volta rincasato l'uomo da il via ad una furibonda litigata con la moglie. L'episodio è avvenuto a Treviso nei giorni scorsi. Per mettere fine alla contesa è intervenuta la polizia, contattata dalla 30enne, preoccupata che la situazione potesse trascendere. L'arrivo degli agenti ha riportato entrambi alla calma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marito becca la moglie con un altro, litigata furibonda: arriva la polizia

TrevisoToday è in caricamento