Un malore improvviso stronca il musicista trevigiano Max Varischio

Padre di due figli, viveva a San Zeno e lavorava in aeroporto: è stato tradito dal cuore all'età di 59 anni mentre si trovava a casa. Bassista e chitarrista, è molto conosciuto a Treviso per essere stata l'anima di gruppi rock e beat tra gli anni '70 e '80

Massimo Varisco

Tra gli anni '70 e '80 era stata l'anima della discoteca "New time", locale di piazza Giustinian Recanati, nel centro di Treviso, che ospitava i principali gruppi del panorama musicale trevigiano. Bassista e chitarrista, in gruppi rock e beat, intere generazioni di trevigiani ne ricordano l'abilità con le corde ma anche il buon cuore, la giovialità, la socievolezza. Massimo "Max" Varischio è stato tradito dal suo cuore nelle notte tra lunedì e martedì: aveva 59 anni. Si è spento nella sua abitazione di San Zeno, in via Alberghetti, e qui è stato ritrovato, esanime, dai colleghi di lavoro. Varischio lavorava presso l'aeroporto "Tessera" di Venezia: lascia l'anziana madre Mariuccia, due figli, Cecilia e Andrea, l'ex moglie Cristina e tanti, tantissimi amici che in queste ore stanno lasciando decine di messaggi di cordoglio sul suo profilo Facebook.

Era stato il padre di Massimo, Aldo, già titolare del cinema "Garibaldi", ad aprire i battenti del "New time" (considerato una sorta di Piper in salsa trevigiana) e dell'hotel Giustiniani: "Max" ci era cresciuto, prima nella sala luci poi sul palco, ed era uno dei principali artisti di quella Treviso "notturna" che ora non esiste più e di cui era un nostalgico. Nel locale erano transitati tutti i principali musicisti trevigiani, oltre a importanti rassegne per band emergenti.

Il funerale di Massimo Varischio sarà fissato nei prossimi giorni: è probabile che ne seguirà una commemorazione in musica da parte dei suoi tanti amici.

12439023_10208673263578838_3399646925414054534_n-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Covid, Zaia: «Treviso è in area critica per i ricoveri ospedalieri»

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

Torna su
TrevisoToday è in caricamento