menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione delle corriere

La stazione delle corriere

Molestia i passanti e aggredisce i carabinieri, 30enne arrestato

Tensione venerdì sera presso la stazione delle corriere di Treviso. L'uomo, di origini marocchine, ha tentato di sfuggire ad un controllo. Denunciato anche lo zio dello straniero, un 50enne

Tensione nella serata di venerdì, 5 marzo, in via LungoSile Mattei, nei pressi della stazione delle corriere di Treviso. Un cittadino marocchino di 30 anni, M.Y., in Italia senza fissa dimora e con precedenti alle spalle è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e della stazione.

L'episodio di cui si è reso protagonista lo straniero è avvenuto alle 19 circa. Il 30enne ha opposto resistenza ai militari intervenuti su richiesta di alcuni passanti, importunati dall'uomo che era in evidente stato di alterazione. Il magrebino ha cercato di colpire i militari, rifiutando di fornire le proprie generalita' per sottrarsi al controllo. Denunciato anche lo zio del giovane, un 50enne che ha tentato di ostacolare il controllo di polizia in corso. L'uomo è stato trovato in possesso di un taglierino con una lama di sette centimetri che nascondeva nel suo zaino. L'arma bianca è stata messa sotto sequestro. L'arrestato, dopo aver trascorso la nottata in una cella di sicurezza presso caserma dell'Arma, in via Cornarotta, è stato rimesso in libertà nella mattinata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento