menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bar dell'ospedale, stop al servizio al banco e numero chiuso di ingressi

I provvedimenti dell'Ulss 2 nei confronti dell'azienda che gestisce il punto di ristoro del Ca' Foncello di Treviso. Si potrà consumare solo sui tavolini e al massimo 15 persone per volta

Dopo le polemiche dei giorni scorsi, definite di "poco buon gusto" dal direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi, l'azienda sanitaria trevigiana ha dato disposizioni precise alla ditta che gestisce il bar dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso. Sarà possibile restare all'interno del locale in un numero massimo di 15 persone, non sarà possibile consumare al bancone ma solo seduti sui tavolini. Resta da capire come sarà fatta rispettare questa disposizione che vale peraltro per tutti i locali pubblici ed è stata ideata per limitare il contagio da Coronavirus.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Dalla Rete

    Digos della Questura di Treviso, nominato il nuovo dirigente

  • Salute

    Monastier, nuova tecnica 3D per gli interventi a spalla e ginocchio

  • Cronaca

    Coniglietto intrappolato nel camino: salvato dai pompieri

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento