menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Overdose, 20enne trevigiano gravissimo al Ca' Foncello

L'episodio è avvenuto nel week end: il giovane, di origini brasiliane, era in compagnia di una coetanea con cui avrebbe consumato una dosa di eroina (forse gialla?) acquistata a Mestre da un pusher

TREVISO Un 20enne trevigiano, ma di origini brasiliane, è ricoverato all'ospedale Ca' Foncello di Treviso, in gravissime condizioni, a causa di un'overdose dovuta all'assunzione di eroina. L'episodio è avvenuto nel corso del fine settimana. Il giovane ha consumato la sostanza (acquistata probabilmente a Mestre nei pressi della stazione) in compagnia di una coetanea che ha dato l'allarme ai soccorsi dopo il malore che ha volto il 20enne. Il sospetto è che possa trattarsi della tristemente nota "eroina gialla", sostanza che nel recente passato ha provocato anche vittime.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento