Rubano all'Oviesse e poi pestano il vigilante, arrestati

L'episodio giovedì pomeriggio. Due marocchini, di 18 e 19 anni, sono stati fermati dalla polizia per rapina impropria: il giudice li libera sottoponendoli all'obbligo di firma

TREVISO Dopo aver messo a segno alcuni piccoli furti all'interno del negozio Oviesse di corso del Popolo erano stati scoperti da un addetto alla sicurezza, un trevigiano di 18 anni che rischiava di mandare a monte il piano escogitato da una gang di giovani taccheggiatori. Il giovane se l'è vista brutta: è stato picchiato, strattonato, trascinato e scaraventato a terra dai malviventi ma è subito riuscito a dare l'allarme. L'episodio è avvenuto giovedì attorno alle 13. Ad agire una banda composta da tre taccheggiatori: due di loro, un 18enne ed un 19enne, entrambi marocchini residenti a Treviso, sono stati arrestati dalla polizia nei pressi della stazione delle corriere di via Lungosile Mattei. Gli stranieri, accusati di rapina impropria, sono comparsi stamani di fronte al giudice che li ha liberati, sottoponendoli all'obbligo di firma. Il bottino che erano riusciti a trafugare all'interno dell'Oviesse consisteva in guanti, berretti, giubbetti e altri capi d'abbigliamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento