rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Piano parcheggi di Ca' Sugana: l'ex pattinodromo diventerà a pagamento

Sarà realizzato un park sotterraneo, stessa sorte per il Cantarane. Potenziati gli stalli gratuiti in zona via Lancieri di Novara e all'ex Telecom al Foro Boario

TREVISO Ex pattinodromo a pagamento e con la creazione di un park sotterraneo (saranno ricavati 340 posteggi), stessa sorte per il “Cantarane” (diventeranno 190), potenziamento dei posteggi gratis che saranno spostati nella zona di via Lancieri di Novara e nell'area ex Telecom del Foro Boario. Questo il contenuto di una proposta di deliberazione della Giunta e proposta al consiglio comunale per i parcheggi del centro storico che prevede di recuperare in tutto 450 stalli liberi. I progetti dovranno essere consegnati entro il 30 novembre mentre i lavori potrebbero cominciare tra la metà del 2017 e l'inizio del 2018. L'operazione parcheggi ha subito un'accelerazione per la rinuncia da parte di Ca' Sugana nel realizzare il park interrato in piazza Vittoria, un progetto dalla precedente amministrazione leghista (con contratto già firmato e lavori assegnati) bocciato dalla Giunta Manildo che ha intavolato, con successo, la trattativa con Parcheggi Italia spa, società a capo della cordata che realizzerà i lavori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piano parcheggi di Ca' Sugana: l'ex pattinodromo diventerà a pagamento

TrevisoToday è in caricamento