Cronaca

Esplosioni, petardi e lanterne cinesi: resti disseminati in tutti i quartieri

Numerose segnalazioni da parte dei lettori della periferia a Treviso. Una delle lanterne volanti è atterrata in viale Europa. Ordinanza non rispettata dai trevigiani ma nessun ferito

TREVISO Petardi, razzi, fontane, perfino lanterne cinesi (una delle quali è atterrata in viale Europa): sono numerosi i resti dei festeggiamenti del Capodanno disseminati in tutti i quartieri, per le strade. Tanti, troppi, nonostante l'ordinanza del Comune di Treviso, non hanno rinunciato all'usanza dei botti nella prima notte del 2017. Sono state molte le segnalazioni dei cittadini che hanno riferito di essersi imbattuti in vari petardi e simili. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito: almeno su questo versante l'iniziativa di Ca' Sugana, imitata da altri Comuni della provincia, ha sortito un ottimo risultato. Ecco alcune foto che ci sono state inviate. Inviateci le vostre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosioni, petardi e lanterne cinesi: resti disseminati in tutti i quartieri

TrevisoToday è in caricamento