rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Lavori in piazza San Francesco, l’irritazione di Ca' Sugana si trasforma nello stop ai lavori

“Quanto accaduto è molto grave – tuona Camolei – non eravamo stati avvisati, né io e né il sindaco - che questa mattina era arrabbiatissimo - di queste operazioni per le quali ho chiesto la sospensione immediata”

TREVISO Irritatissimo il sindaco di Treviso Giovanni Manildo e con lui l’assessore Paolo Camolei che ha dato ordine di bloccare gli interventi, eseguiti da una ditta esterna, di rilevazione dei sensori in piazza San Francesco: “Quanto accaduto è molto grave – tuona Camolei – non eravamo stati avvisati, né io e né il sindaco - che questa mattina era arrabbiatissimo - di queste operazioni per le quali ho chiesto la sospensione immediata”. Dopo le prime ore della mattina, già nel primo pomeriggio di oggi i parcheggi sono tornati nuovamente disponibili. Sospese anche le attività di messa in sicurezza di alcuni alberi in una via limitrofa. I lavori verranno completati infatti dopo le festività natalizie per consentire l’utilizzo degli stalli di sosta: “Da parte mia massimo impegno per far sì che episodi di questo tipo non accadano più”, chiude Camolei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori in piazza San Francesco, l’irritazione di Ca' Sugana si trasforma nello stop ai lavori

TrevisoToday è in caricamento