Pilota dell'aeronautica e dell'Alitalia stroncato a 52 anni da un ictus

Ha a lungo vissuto a Canizzano prima di trasferirsi a Jesolo dove viveva con la compagna ed è stata lei a trovarne il corpo ormai privo di vita

TREVISO Un ictus fulminante lo ha colpito mentre era solo in casa, a Jesolo: inutile ogni tentativo di dare l'allarme. A perdere la vita, ad appena 52 anni, un ex pilota dell'aeronautica militare e dell'Alitalia. L'uomo aveva vissuto a lungo a Canizzano prima di trasferirsi nel veneziano con la compagna: è stata lei a trovarne il corpo senza vita, vegliato dal loro cagnolino Ariel. I funerali del 52enne si sono tenuti a Terrassa Padovana, dove era nato e dove vivono i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

  • Superenalotto, doppia vincita nel weekend in provincia di Treviso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento