Spaccia cocaina nel parcheggio di "Pittarosso", arrestato

Il pusher, un nigeriano di 21 anni, senza fissa dimora, è stato pizzicato a smerciare una dose da un grammo ad un trevigiano di 47enne che è stato multato per le norme relative all'emergenza Covid-19

Una striscia di cocaina

Un nigeriano di 21 anni, senza fissa dimora, è stato arrestato nel pomeriggio di lunedì, per spaccio di sostanze stupefacenti, dai carabinieri di Treviso. Lo straniero è stato sorpreso nel parcheggio del negozio "Pittarosso" di viale della Repubblica a Treviso, mentre stava cedendo ad un trevigiano di 47 anni una dose da un grammo di cocaina. Sia il pusher che il cliente sono stati entrambi sanzionati per aver violato il decreto per contenere il contagio da Covid-19.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • I 6 piatti trevigiani che non possono mancare sulle tavole d'autunno

  • Auto sbanda e si ribalta, conducente in ospedale: è gravissima

  • Mascherina indossata per troppo tempo, studente si sente male

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento