menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo smog soffoca ormai il capoluogo della Marca e non solo

Lo smog soffoca ormai il capoluogo della Marca e non solo

Allarme smog a Treviso: due multati, un centinaio di telefonate per avere informazioni

Controlli straordinari della polizia locale che nell'arco della giornata di martedì ha fermato e verificato la regolarità di ben 120 veicoli. Sanzionati un residente a Castelfranco ed un montebellunese

Viaggiavano al volante di veicoli non conformi al regolamento e alle restrizioni previste dall'allerta smog di livello arancione, misura adottata in questi giorni dal Comune di Treviso che prevede il blocco delle auto a bencina fino a euro 1 e diesel fino a euro 4 per combattere i livelli record di inquinamento dell'aria. Tra i 120 automobilisti fermati per controlli da parte della polizia locale nella giornata di ieri, martedì, sono stati multati (la sanzione è di 164 euro) un italiano residente a Castelfranco ed un montebellunese, a cui è stato ordinato l'alt rispettivamente in via Roma e a Sant'Antonino. Oltre un centinaio le telefonate giunte ai centralini della centrale operativa della polizia locale di Treviso: si trattava principalmente di trevigiani che chiedevano informazioni circa la possibilità di circolare o meno con i propri mezzi. «I controlli avvengono in forma dinamica, non con posti fissi»: ha spiegato il comandante della polizia locale di Treviso, Andrea Gallo, annunciando che questi proseguiranno anche nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento