Cronaca Centro / Largo Porta Altinia

Spaccio in centro storico a Treviso: arrestato trevigiano di 20 anni

Il giovane pizzicato durante un controllo della polizia in zona Porta Altinia, nel pomeriggio di San Silvestro: in casa nascondeva quasi 4 etti di marijuana e altre droghe

TREVISO Un ragazzo trevigiano di 20 anni è stato arrestato dalla polizia sabato, nel giorno di San Silvestro, per spaccio di droga. Il giovane si trovava nella zona di Largo Porta Altinia, poco dopo le 14, con altri due stranieri. Al momento del controllo dell'equipaggio della volante, i due stranieri non hanno opposto resistenza mentre l’italiano si è mostrato fin da subito molto nervoso. Un motivo c'era. In tasca il 20enne aveva 52 grammi di marijuana e tre banconote da 20 euro. Presso l’abitazione del giovane, nella sua camera da letto, gli agenti trovavano 362 grammi di marijuana, 8 grammi di hashish e un bilancino di precisione. Il pusher, L. B., è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e ha trascorso la notte di Capodanno ai domiciliari.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio in centro storico a Treviso: arrestato trevigiano di 20 anni

TrevisoToday è in caricamento