Cronaca San Pelaio / Via Santa Bona Vecchia

A Santa Bona blitz della polizia nel condominio dello spaccio

Raffica di perquisizioni nei confronti dei residenti, denunciati per spaccio due cittadini domenicani, un 46enne, e una 30enne. Identificati e controllati due cittadini italiani e un nigeriano

Blitz della squadra mobile di Treviso, reparto prevenzione crimine e unità cinofile di Padova, in un condominio nella zona di via Santa Bona vecchia. Gli agenti sono intervenuti, dopo varie segnalazioni giunte da alcuni cittadini residenti nel quartiere, per eseguire numerose perquisizioni nei confronti di stranieri residenti nello stabile, sospettati di spacciare sostanze stupefacenti.

Durante i controlli sono stati trovati e sequestrati vari involucri contenenti sostanza stupefacente come cocaina e marijuana. I possessori delle droghe sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due cittadini domenicani,  un 46enne, e  una 30enne. Nel corso di tale operazione dono stati identificati e controllati due cittadini italiani e un nigeriano. Quest’ultimo era già stato tratto in arresto dai carabinieri di Villorba nel mese di settembre per reati inerenti le sostanze stupefacenti ed è stato scarcerato lo scorso 5 ottobre dal Tribunale ordinario di Venezia con la misura cautelare del divieto di dimora nel Comune di Treviso, pertanto è stato denunciato per la violazione della predetta misura.

Al termine dell’attività, sono state accompagnate in Questura cinque persone di nazionalità sudamerica e africana per la verifica della loro posizione giuridica sul territorio nazionale. Sono in corso accertamenti da parte degli investigatori della squadra mobile sulla loro attività di spaccio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Santa Bona blitz della polizia nel condominio dello spaccio

TrevisoToday è in caricamento