rotate-mobile
Cronaca San Pelaio

Scoperto dalla polizia, getta via un etto di hashish: arrestato un 20enne

Il pusher, un marocchino di 20 anni, è stato arrestato dalla polizia nella zona di San Pelajo, a Treviso. Era in compagnia di un giovane connazionale

Durante un controllo le volanti della polizia hanno Questura di Treviso ha arrestato un marocchino di 20 anni, I.R., trovato in possesso di un panetto di hashish. Il giovane, già noto alle forze dell'ordine per vari reati contro il patrimonio e la persona, è stato sorpreso da una volante in compagnia di un giovane connazionale in zona San Pelajo.

All’atto del controllo il giovane ha cercato di nascondere sotto l’auto di servizio un involucro, gesto che è stato subito colto dagli operatori, per poi recuperarlo velocemente, dandosi alla fuga. Bloccato prontamente dagli operatori di polizia, il giovane ha lanciato l’involucro in una vicina villetta in costruzione, nel cui giardino è stato recuperato il panetto di sostanza stupefacente di tipo hashish per un peso complessivo di circa 100 grammi.

Accompagnato in Questura, il giovane è stato tratto in arresto per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e dopo gli accertamenti di rito è stato condotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari mentre il connazionale è stato segnalato in Prefettura perché trovato in possesso di una modesta quantità di sostanza stupefacente dello stesso tipo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto dalla polizia, getta via un etto di hashish: arrestato un 20enne

TrevisoToday è in caricamento