Trevigiani indisciplinati alla guida e con il piede pesante: 15.250 multe nel 2018

Il bilancio della polizia stradale di Treviso vede un aumento del 20% dei verbali rispetto al 2017. Ben 622 i sanzionati per l'utilizzo del telefono alla guida, in aumento gli incidenti stradali, in leggero calo il numero delle vittime (24 nel corso dell'anno appena trascorso)

Un controllo della polizia stradale di Treviso

Trevigiani indisciplinati alla guida e amanti della velocità. Questo in estrema sintesi quanto emerge dal bilancio tracciato dalla polizia stradale di Treviso per quanto riguarda l'anno appena trascorso. Nel 2018 sono state ben 15.250 le multe staccate dalla polstrada, con un aumento del 20% rispetto all'anno precedente. Nel dettaglio: 1080 i sanzionati per velocità pericolosa (aumento di +52% rispetto al 2017), 183 per eccesso di velocità, 1390 per mancato uso della cintura, 622 per uso del cellulare alla guida, 332 per guida in stato di ebrezza, 31 per guida sotto effetto di sostanze psicotrope, 172 per assicurazione mancante. Complessivamente sono state 624 le patenti ritirate nel corso dello scorso anno con oltre 23mila punti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda gli incidenti stradali sono stati 1050 quelli rilevati dalla polstrada (+5% rispetto al 2017) con 24 incidenti mortali e altrattante vittime (due in meno rispetto a due anni fa).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Smart contro un camion: muore 32enne, l'amica alla guida non aveva la patente

  • Azienda trevigiana investe 2mila euro a dipendente per corsi e viaggi all'estero

  • Schianto sulla Pontebbana, gioielli e arnesi da scasso nella Smart

  • Covid, dodici lavoratori positivi in una ditta dell'hinterland trevigiano

  • Con lo scooter contro un'auto, muore noto albergatore jesolano

  • Malore improvviso, 40enne ricoverato in elisoccorso: è gravissimo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento