rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza dei Signori, 10

Patto Prefettura-discoteche: telecamere e corsi di pronto soccorso per i dipendenti

Il protocollo prevede anche la nomina di un responsabile che deve tenere le relazioni con le forze dell'ordine, limitazione negli accessi e contrasto all'abuso di alcool e droghe

TREVISO Nel quadro delle iniziative in tema di sicurezza promosse dalla Prefettura di Treviso, è stato sottoscritto dal Prefetto di Treviso Laura Lega e dalle Organizzazioni rappresentative dei gestori di locali di pubblico trattenimento danzante di questo ambito provinciale, il “Protocollo d’intesa per la legalità e la sicurezza nelle discoteche della provincia di Treviso”, in attuazione dell’Accordo – Quadro siglato dal Ministro dell’Interno e dai vertici nazionali delle Organizzazioni stesse.

La condivisione del protocollo consentirà l’implementazione del livello complessivo di sicurezza nelle discoteche attraverso, da un canto, regole e procedure dirette a stabilizzare il rapporto di collaborazione dei gestori di discoteche e luoghi di trattenimento danzante con l’Autorità di Pubblica Sicurezza e le Forze di polizia e, dall’altro, impegnando tali imprenditori e le relative associazioni di rappresentanza ad attivarsi in modo concreto per evitare ogni minaccia alla pubblica e privata incolumità nei relativi locali e prevenire e contrastare, negli stessi,  episodi di violenza nonché l’abuso di alcool e l’uso di stupefacenti, soprattutto da parte dei minori.

I punti più importanti del protocollo in questione, oltre ad imporre precisi obblighi dei gestori dei locali aderenti, prevede la nomina di un proprio referente per la sicurezza (che terrà i contatti con le forze di polizia), una regolamentazione dell’accesso e della permanenza degli avventori dei locali, l’impegno a valutare un’adeguata videosorveglianza, infine un corso di formazione al primo soccorso sanitario rivolto agli addetti alla vigilanza. La scrupolosa osservanza delle clausole del protocollo, attiverà meccanismi che prevedono premi nei confronti dei gestori più virtuosi.

aaaaa-3

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patto Prefettura-discoteche: telecamere e corsi di pronto soccorso per i dipendenti

TrevisoToday è in caricamento