Spalle al muro e pistola puntata contro, costretto a consegnare l'incasso

Terrore mercoledì sera in via Gasparinetti, a Santa Maria del Rovere. Nel mirino l'alimentari "Sadia Minimarket" che è stato aggredito da due malviventi, probabilmente stranieri, con il volto travisato da caschi integrali. Indaga la squadra mobile della polizia

Il negozio (foto da venetouno.it)

Hanno atteso che il negozio fosse vuoto e, quando il proprietario è rimasto solo, sono entrati in azione. In due, con il volto travisato da caschi integrali, mascherina e guanti, hanno spinto il malcapitato contro il muro, minacciandolo con una pistola che gli è stata puntata alla testa. Gli hanno prima chiesto di vuotare le tasche, poi di consegnare l'incasso. Erano i soldi di quattro giorni di lavoro: oltre 5mila euro. Vittima di questa rapina, avvenuta mercoledì poco dopo le 21.45, è stato il titolare del negozio di alimentari Sadia Minimarket di Mosammed Laily Akter, attività che si trova in via Luigi Gasparinetti, nel quartiere di Santa Maria del Rovere, a Treviso. Il proprietario del negozio, sotto choc, non ha potuto far altro che allertare la polizia che è immediatamente intervenuta con alcune pattuglie della squadra volanti. Sequestrati dagli investigatori della squadra mobile di Treviso i filmati di videosorveglianza del negozio. I malviventi parlavano con accento straniero e una volta usciti dal minimarket sono scappati a piedi: è probabile che la moto fosse nascosta in una viuzza poco distante. Il vicino bar era stato chiuso temporaneamente dalla polizia proprio ieri, mercoledì, e non ci sono stati testimoni a questo grave episodio che preoccupa non poco gli altri negozianti della zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Telepass: «Due anni di canone gratuito per i residenti nella Marca»

  • Corre in strada nuda e insanguinata: i residenti chiamano la Polizia

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento