Presentato a Treviso il restauro conservativo dell'iscrizione lapidea di Ponte Sant'Agata

Per il proprio centenario, l'associazione Lions Club Nervesa della Battaglia Tarvisium ha deciso di mettere a nuovo la targa presente al Palazzo ex Rusteghello della città

Nelle foto la Presidente di Lions Clus Nervesa della Battaglia Tarvisium Daniela Chinaglia e l'assessore ai beni culturali del Comune di Treviso Luciano Franchin

TREVISO Nell'anno del centenario dell'associazione e al fine di lasciare un "segno duraturo" della sua presenza nella città di Treviso, il Lions Club Nervesa della Battaglia Tarvisium ha condiviso il progetto di provvedere al restauro conservativo dell'iscrizione lapidea posta su Palazzo ex Rusteghello presso il ponte di Sant'Agata a Treviso. L'intervento è stato completato con l'affissione di una targa (in foto sotto) che riporta l'iscrizione originale in lingua latina e la relativa traduzione italiano, al fine di far conoscere un evento storico della città. Un intervento reso possibile grazie alla collaborazione dell'amminsitrazione comunale rappresentanta all'inaugurazione dall'assessore Luciano Franchin.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ritorno dalla discoteca, Alberto Antonello positivo alla cannabis

  • Donna viene investita da un'auto e muore: è caccia al pirata della strada

  • Troppo grande la sofferenza per la malattia: ex assessore comunale si toglie la vita

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

Torna su
TrevisoToday è in caricamento