rotate-mobile

Maxi-rissa tra ubriachi in piazza Burchiellati, intervenuti polizia e vigili

L’episodio nella serata di domenica dopo un aperitivo evidentemente troppo alcolico all’esterno del caffè Indimenticabile. Tavolini e sedie lanciate, calci e pugni tra avventori. In vista provvedimenti da parte della Questura

Tensione nella tarda serata di ieri sera, 3 dicembre, all'esterno del caffè Indimenticabile di piazzale Burchiellati, a pochi passi da Porta San Tomaso. Alcuni giovani, ultras del Treviso calcio e alcuni giocatori di rugby della provincia, probabilmente su di giri a causa dell'alcol, si sono affrontati lanciandosi sedie, tavolini e colpendosi con spintoni, calci e pugni. Ad interrompere la maxi rissa l'intervento di numerosi equipaggi della polizia e della polizia locale che ha identificato alcuni dei presenti. Tutti rischiano una denuncia; per ora un solo giovane è stato sanzionato per ubriachezza molesta a causa del suo comportamento particolarmente incivile. Il caffè Indimenticabile ed il vicino Bottegon, all'esterno dei quali si erano riuniti per l'aperitivo serale decine di avventori, avevano da poco chiuso i battenti e all'interno dei locali si stavano svolgendo le pulizie. Non chiaro cosa abbia scatenato il caos. «Sono sempre i soliti che con il minimo pretesto fanno casino» racconta Sara, del Caffè Indimenticabile «appena abbiamo visto volare i tavoli abbiamo subito chiamato la polizia. Sono sicura che avranno litigato per una sciocchezza ma noi eravamo già da molto in chiusura e avevamo invitato già da molto tutti ad uscire».

Video popolari

Maxi-rissa tra ubriachi in piazza Burchiellati, intervenuti polizia e vigili

TrevisoToday è in caricamento