menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri in azione in città

I carabinieri in azione in città

Spacciava marijuana e l'eroina "dei poveri": 25enne arrestato

Il giovane, un richiedente asilo di origine gambiana, è stato pizzicato ai giardini di Sant’Andrea di Treviso, in via Toniolo

Nel primo pomeriggio di ieri, 28 agosto, ai giardini di Sant’Andrea di Treviso, in via Toniolo, i carabinieri della sezione radiomobile di Treviso hanno arrestato, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio, un gambiano di 25 anni, J.B., residente in provincia di Belluno, nullafacente, con precedenti specifici. Il giovane, durante uno dei tanti servizi svolti per contrastare il traffico illecito di stupefacenti, è stato trovato in possesso di 32 grammi di marijuana, suddivisa in tre involucri, tre pastiglie di “Rivotril” un farmaco della famiglia dei sedativi che riproduce l’effetto dell’eroina nonché di 45 € verosimilmente provento dell’attività illecita. La droga ed il denaro sono stati sequestri mentre lo straniero, dopo essere stato tradotto in camera di sicurezza, è stato scarcerato dal pubblico ministero, in attesa di essere processato dal Tribunale di Treviso

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento