Schianto sfiorato tra due boeing della Ryanair al "Canova", si indaga

L'episodio sarebbe avvenuto lo scorso 7 maggio, alle 11.53, presso lo scalo trevigiano: aereo in decollo su una pista mentre stava atterrando un altro velivolo del vettore irlandese. A fare luce sarà ora l'agenzia nazionale per la sicurezza in volo

Un aereo Ryanair sulla pista del "Canova" di Treviso

L'Agenzia nazionale per la sicurezza in volo ha aperto un'inchiesta sullo schianto, fortunatamente solo sfiorato, tra due aerei passeggeri Boeing della Ryanair all'eroporto "Canova" di Treviso. L'episodio risale allo scorso 7 maggio, alle 11.53: secondo una prima ricostruzione un aereo che era in decollo lungo una pista dello scalo trevigiano mentre stava atterrando un altro velivolo, sempre un Boeing del vettore irlandese. Alla luce di quanto emerso dalle notizie diffuse dal quodidiano La Tribuna di Treviso, il direttore di Aertre, Marco Pinzi, ha deciso di convocare una riunione per fare il punto della situazione con il direttore dello scalo trevigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scopre di avere un tumore, maestra d'asilo muore 5 giorni dopo

  • Trovata in casa senza vita: albergatrice trevigiana muore a 63 anni

  • Travolto dal suo furgone mentre lo sta caricando, muore ambulante

  • Si era dato fuoco di fronte al "Per Bacco", muore dopo cinque giorni di agonia

  • Aneurisma fatale, muore dopo due mesi in ospedale: era appena diventato papà

  • Maltempo, sui social insulti contro i veneti alluvionati: «Ben vi sta»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento