Schianto sfiorato tra due boeing della Ryanair al "Canova", si indaga

L'episodio sarebbe avvenuto lo scorso 7 maggio, alle 11.53, presso lo scalo trevigiano: aereo in decollo su una pista mentre stava atterrando un altro velivolo del vettore irlandese. A fare luce sarà ora l'agenzia nazionale per la sicurezza in volo

Un aereo Ryanair sulla pista del "Canova" di Treviso

L'Agenzia nazionale per la sicurezza in volo ha aperto un'inchiesta sullo schianto, fortunatamente solo sfiorato, tra due aerei passeggeri Boeing della Ryanair all'eroporto "Canova" di Treviso. L'episodio risale allo scorso 7 maggio, alle 11.53: secondo una prima ricostruzione un aereo che era in decollo lungo una pista dello scalo trevigiano mentre stava atterrando un altro velivolo, sempre un Boeing del vettore irlandese. Alla luce di quanto emerso dalle notizie diffuse dal quodidiano La Tribuna di Treviso, il direttore di Aertre, Marco Pinzi, ha deciso di convocare una riunione per fare il punto della situazione con il direttore dello scalo trevigiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento