menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna l'allarme furti a San Giuseppe: nella notte ennesimo colpo

Ad essere trafugate in via dell'Aeroporto varie macchine agricole ed utensili d'officina, tra cui un motocoltivatore ed una fresa, per un valore di circa 3mila euro

TREVISO Nella notte tra lunedì e martedì ladri in azione in via Aeroporto a San Giuseppe. Ad essere presa di mira l'abitazione di una coppia ultrasettantenne già bersagliata in altre tre occasioni negli ultimi mesi. Ad essere trafugate macchine agricole ed utensili d'officina, nella fattispecie un motocoltivatore ed una fresa, per un valore di circa 3mila euro. Rinvenuti in mattinata gli arnesi da scasso e scoperta la via di fuga dei malviventi che hanno utilizzato alcune assi rubate in una piccola rimessa d'attrezzi come ponte per attraversare un fossato.

"Un furto accuratamente preparato nei minimi dettagli -spiega un residente, Vittore Trabucco- e laborioso visto che il motocoltivatore era senza 1 ruota levata proprio per impedirne l'asporto e con il vomere attaccato. I delinquenti hanno rovistato sino a trovare una ruota simile, l'hanno montata, addirittura predisponendo dei differenziali per adattarla, hanno staccato il vomere che evidentemente non interessava per montare invece la fresa prima di darsi alla fuga".

Amaro il risveglio per i coniugi Caltana, consapevoli di essere totalmente impotenti, in balia di bande di delinquenti che agiscono a loro comodo certi, ed i recenti casi di cronaca continuano a confermarlo, della quasi assoluta impunità. "E' stata naturalmente sporta denuncia, le indagini faranno il loro corso -conclude Vittore Trabucco- noi, come facciamo da sempre, vigiliamo per quanto possiamo senza blindarci "da carcerati in casa nostra" ma condividendo quell'attenzione di vicinato che costituisce già un'arma di difesa. Vorremmo però che le istituzioni rispondessero da par loro con certezza di pena e condanne pronte e severissime, perchè dal semplice furto all'aggressione e pestaggio il passo di questi tempi è davvero breve come purtroppo abbiamo ben sperimentato proprio qua con la nostra cara Bruna Vanin".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento