Armato di coltello tenta di rapinare una coppia, arrestato 22enne

L'episodio è avvenuto nella notte tra venerdì e sabato, in zona San Lazzaro a Treviso. Il giovane voleva le fossero consegnate alcune dosi di metadone. Il giovane, dopo aver ferito al volto l'uomo, ha tentato di nascondersi in un bar dove è stato scovato dalla polizia

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia

Ha tentato di ottenere con la violenza, usando prima alcune pesanti minacce e poi un coltello, alcune dosi di metadone da una coppia di origine nordafricana, uno dei quali è rimasto ferito al volto con un coltello da cucina. Per questo motivo un 22enne, S.Y., è stato arrestato dalle volanti della polizia di Treviso, per il reato di tentata rapina, lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. L'episodio è avvenuto nella zona di San Zeno a Treviso, nella notte tra venerdì e sabato. Il giovane malvivente è stato rintracciato in un bar della zona in cui aveva tentato di nascondersi dopo la fuga: durante le fasi della cattura il 22enne ha fatto resistenza all'arresto, aggredendo i poliziotti con calci e pugni. Una delle vittime della rapina ha riportato una ferita ad un sopracciglio ed è stato accompagnato presso il pronto soccorso del Ca' Foncello di Treviso. Il rapinatore si trova intanto rinchiuso nel carcere di Santa Bona, in attesa di finire di fronte al giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Zaia: «Zona arancione in Veneto durerà un paio di settimane»

  • Lascia un messaggio al bar: «Grazie, ho vinto quasi due milioni di euro»

  • Veneto zona arancione per un'altra settimana: «Penalizzati dall'ospedalizzazione»

  • Covid: l'intestino può essere responsabile della gravità e della risposta immunitaria

  • Dimagrire velocemente: che cos'è la dieta del riso

  • Gennaio 1985 la nevicata del secolo: il grande freddo a Treviso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento