menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sul posto è intervenuta la polizia

Sul posto è intervenuta la polizia

Lite con il compagno, lancia allarme al 113 ma quando arrivano gli agenti li aggredisce

L'episodio nella serata di martedì nel quartiere trevigiano di San Paolo. Arrestata nella serata di mercoledì una 54enne trevigiana: ha tentato di rubare lo spray al peperoncino ad un agente e strappato la manica di una giacca ad un altro poliziotto

Ha chiamato il 113, chiedendo aiuto alla polizia perchè stava litigando con il compagno. Quando gli agenti sono intervenuti, preoccupati anche dal fatto che la telefonata era stata interrotta piuttosto bruscamente e che la situazione potesse degenerare, sono stati a loro volta aggrediti dalla donna che li aveva allarmati. Il surreale episodio è avvenuto nella serata di martedì, 16 febbraio, nel quartiere trevigiano di San Paolo e ha portato all'arresto di una pregiudicata di 54 anni. La donna si è scagliata contro gli agenti con grande violenza dopo che questi l'avevano bloccata mentre cercava di avventarsi contro il compagno: ad un poliziotto ha cercato di sfilare lo spray urticante di cui sono dotati, al collega è stata strappata la manica di una giacca. Per la 54enne è scattato l'arresto per violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Casa

Ammoniaca vs Candeggina: chi uccide meglio i germi?

Attualità

Roncade: messo in vendita il centro commerciale Arsenale

social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Meteo

    Caldo anomalo nella Marca: «Da sabato temperature in calo»

  • Aziende

    «Positiva la scelta di istituire un ministero per la disabilità»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento