menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica sarà celebrato il 40imo anniversario della fondazione degli Scout d'Europa

Tale importante ricorrenza sarà ricordata con una Messa, presieduta da Mons. Adriano Cevolotto, Vicario generale della diocesi di Treviso, alle ore 10.00 nel tempio di San Nicolò

TREVISO Nel 2016 ricorre il quarantesimo anniversario della fondazione degli Scout d'Europa. Tale importante ricorrenza sarà ricordata con la Santa Messa di domenica 5 giugno, presieduta da Mons. Adriano Cevolotto, Vicario generale della diocesi di Treviso, alle ore 10.00 nel tempio di San Nicolò. L’Associazione italiana Guide e Scout d'Europa cattolici fu fondata il 14 aprile 1976 e in questi quarant'anni è cresciuta costantemente nel tempo continuando a portare avanti l'idea educativa del suo fondatore Baden Powell.

Il compleanno sarà festeggiato da ben 3.000 tesserati appartenenti ai due distretti di Treviso Ovest e Treviso Est, per un complessivo di 20 gruppi locali. Alla fine della celebrazione gli scout si recheranno nelle le vie del centro storico di Treviso per una super-foto di gruppo, che suggellerà la giornata del ricordo dei 40 anni dell’Associazione. In tanti raggiungeranno Treviso, da tutta la diocesi, per questo appuntamento: si stimano 845 coccinelle e lupetti; 985 guide ed esploratori; 392 scolte e rover; accompagnati da capi, sacerdoti, assistenti dei vari gruppi, genitori e amici che vorranno unirsi a questo speciale momento.

Sarà una celebrazione di ringraziamento per il percorso dello scoutismo trevigiano finora svolto, e una richiesta di Grazia per il futuro dell’Associazione. Non mancherà l’occasione per ricordare chi ci ha lasciati dopo aver dedicato, con entusiasmo, la propria vita al servizio delle giovani generazioni. Tanti volti di ieri e di oggi, di adulti e piccini, di donne e uomini, uniti dalla stessa uniforme, dagli stessi ideali, dal desiderio di fare memoria di una lunga storia che proietta lo scoutismo trevigiano verso nuovi impegni e responsabilità educative nei confronti di giovani e adolescenti.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Attualità

«Perchè non è stata vaccinata anche mia moglie?»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento