rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Sant'Ambrogio di Fiera / Via Giuseppe Bernardino Bison

Rapinato alla fermata del pullman, spray urticante in faccia

L'episodio alle 14.30 di ieri in via Bison a Treviso. Vittima uno studente trevigiano che è stato aggredito da un altro giovane che gli ha strappato dal collo una collana del valore di varie centinaia di euro. Indagano i carabinieri di Treviso

«Ehi scusa»: è con queste semplici parole che ha attirato la sua attenzione. Poi gli ha spruzzato sul volto il contenuto di una bomboletta di spray urticante. L'obiettivo, andato a buon fine, era quello di strappargli dal collo una preziosa collana del valore di diverse centinaia di euro. L'aggressione è avvenuta nel primissimo pomeriggio di ieri, 6 ottobre, alle 14.30 ad una fermata dei pullman di via Bison a Treviso, nel quartiere di Fiera, nono distante da un istituto professionale. Vittima della rapina un 19enne che si trovava li con altri due amici che non hanno potuto far nulla per aiutare il giovane studente, sorpreso dall'azione fulminea del malvivente, un altro giovane che era travisato dal capuccio di una felpa. La vittima dell'aggressione è stata costretta a recarsi presso il pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso per essere sottoposto alle cure del caso. Sull'episodio indagano ora i carabinieri della stazione di Treviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato alla fermata del pullman, spray urticante in faccia

TrevisoToday è in caricamento