menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sesso troppo rumoroso nell'appartamento, interviene la polizia

Urla e ansimi di due giovani non permettono, agli altri residenti di un condominio alla prima periferia di Treviso, di dormire. Devono giungere gli agenti delle volanti

TREVISO C'è voluto l'intervento della polizia lunedì sera per una lite condominiale nata in una palazzina alla prima periferia di Treviso. Alcuni residenti hanno contattato il 113 dicendo che gli inquilini del piano di sotto, una coppia di giovani, urlavano e ansimavano in modo troppo rumoroso durante un rapporto sessuale. Gli agenti hanno riportato alla pace gli animi, invitando i giovani a prestare maggiore attenzione ai propri vocalizzi nell'intimità. Tutto insomma pare essersi ricomposto con le scuse degli amanti un pò troppo focosi nei confronti dei vicini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Con un cinque al Superenalotto vince 17mila euro

  • Cronaca

    Ruba un aspirapolvere, 43enne arrestata dai carabinieri

  • Meteo

    Veneto, tornano piogge e temporali: «Rischio nubifragi a metà settimana»

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento