rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca

Perde 600 euro al Punto Snai e comincia a sfasciare le slot machines

A perdere le staffe un 27enne di origini kosovare che è stato bloccato e denunciato dai carabinieri di Treviso. L'episodio è avvenuto in via Nino Bixio

TREVISO Aveva letteralmente sperperato tutto il denaro che aveva in tasca, una somma di circa 600 euro, alle slot machines del punto "Snai" di via Nino Bixio a Treviso. In preda all'ira, per quella pesante perdita, ha cominciato a prendersela con quelle "macchine infernali", cercando di distruggerle con uno sgabello. Protagonista di questa vicenda, riportata dal Gazzettino di Treviso in edicola oggi, è stato un cittadino kosovaro di 27 anni, residente a Treviso, che è stato bloccato dai carabinieri e denunciato. A chiedere l'intervento delle "gazzelle" è stata una dipendente del Punto Snai, molto spaventata come del resto gli altri avventori. Lo straniero era convinto che le slot fossero truccate. Una congiura per non farlo vincere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde 600 euro al Punto Snai e comincia a sfasciare le slot machines

TrevisoToday è in caricamento