menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La caserma di via Cornarotta a Treviso

La caserma di via Cornarotta a Treviso

Sorpreso a spacciare, getta le dosi nel Sile e spintona un carabiniere

Arrestato sabato scorso un gambiano di 28 anni, S.J., con precedenti alle spalle: lo straniero è finito in cella per detenzione e spaccio di stupefacenti

I carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso hanno arrestato, sabato scorso, un gambiano di 28 anni, S.J. con precedenti, per detenzione e spaccio di stupefacenti. Il giovane, già conosciuto dalla forze dell'ordine, è stato sorpreso in via Pescatori di Treviso con alcune bustine di marijuana che alla vista dei militari, gettava nel Sile. I militari sono riusciti a recuperare tre delle bustine per un peso complessivo di 3 grammi. Durante la fuga il giovane ha spinto uno dei militari facendolo cadere a terra, per fortuna senza conseguenze. Dopo essere stato riacciuffato lo straniero è stato arrestato e portato nel carcere di Treviso in attesa dell’udienza di convalida in Tribunale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento