menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri di Treviso in azione

I carabinieri di Treviso in azione

Oltre alla marijuana spacciava ansiolitici, 20enne nei guai

Nella rete dei controlli dei carabinieri di Treviso un giovane gambiano, pizzicato ai giardinetti di Sant'Andrea con delle dosi di Rivotril (solitamente usato con l'alcool per sballare) e la "solita" erba

Questa mattina, giovedì, verso le 10.30, durante un controllo congiunto con personale dell’unità cinofila della polizia locale di Treviso, i militari della sezione radiomobile dei carabinieri di Treviso hanno denunciato un giovane gambiano, I.D. di 20 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine. Il giovane, durante l’attività svolta ai giardini di Sant’Andrea, è stato trovato in possesso di cinque bustine di marijuana per 7 grammi complessivi oltre a 10 compresse di un farmaco ansiolitico antiepilettico, il “Rivotril” spacciato ed usato come stupefacente con l’alcool. Tutto lo stupefacente è stato sequestrato in attese delle successive analisi. Le attività continueranno nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento