rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazzale Duca D'Aosta

Spaccia marijuana nel sottopasso della stazione, arrestato un 25enne

Giovane nigeriano, richiedente asilo, è stato pizzicato dai carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso. Nei guai anche un acquirente del pusher, un minorenne

Nel pomeriggio di lunedì, verso le ore 16, i carabinieri del nucleo operativo di Treviso hanno arrestato un giovane nigeriano di 25 anni, senza fissa dimora, richiedente asilo e con precedenti di polizia, per spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato sorpreso nel sottopasso della stazione ferroviaria di Treviso che avvicinava i giovani in transito offrendo loro piccole dosi marijuana. La perquisizione ha permesso ai militari di rinvenire 5 grammi circa di marijuana suddivisa in tre dosi oltre a 10 euro appena ottenuti da un 17enne filippino residente in provincia, per una dose marijuana. Questa mattina, martedì, nel corso dell’udienza di convalida che si è tenuta presso il Tribunale di Treviso, lo straniero ha rifiutato il patteggiamento e ora finirà in carcere in attesa del processo, essendo senza fissa dimora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia marijuana nel sottopasso della stazione, arrestato un 25enne

TrevisoToday è in caricamento