menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una volante della polizia

Una volante della polizia

Spaccio in via Pescatori, poliziotti sorprendono pusher e cliente

L'episodio domenica, denunciato un gambiano di 22 anni che aveva in tasca marijuana ed eroina. Poco prima aveva consegnato ad un cliente, un 30enne trevigiano, una dose di droga

Domenica pomeriggio, intorno alle ore 14, gli agenti della volante hanno individuato in via Pescatori due individui che parlottavano tra loro in maniera sospetta. Dato l’atteggiamento ambiguo, i poliziotti sono scesi dal veicolo e, solo in quel momento, uno dei due ragazzi ha notato la loro presenza, invitando l’altro ad andarsene immediatamente. Nonostante il tentativo di fuga, uno dei due, un trevigiano di 30 anni, dopo essere stato raggiunto, ha subito ammesso di aver contattato al telefono l’altro ragazzo per acquistare della sostanza stupefacente, come altre volte in passato, e che, proprio al momento del transito della volante, era avvenuto lo scambio.

Il "cliente" ha estratto dalla tasca la sostanza stupefacente appena acquistata e l’ha consegnata agli operatori. L’altro ragazzo, S.M., 22enne gambiano, ha provato a nascondere all’interno dei pantaloni altre dosi di marijuana e tre dosi di eroina pronte per essere vendute, rifiutandosi di dare ogni spiegazione sul loro possesso. Per questi motivi S.M. è stato denunciato per spaccio di sostanze stupefacenti e sia il suo telefono cellulare che il denaro posseduto, circa 150 euro in banconote di piccolo taglio, sono stati sottoposti a sequestro penale. Sono in corso accertamenti da parte dell’Ufficio Immigrazione, per accertare la posizione dello straniero sul territorio nazionale e l’eventuale revoca delle misura di accoglienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento