menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treviso sporca, Comune e Contarina studiano piano d'azione

Raggiunto l'accordo tra Ca' Sugana e la società che gestisce la raccolta rifiuti in città. Sarà intensificata la presenza degli operatori ecologici per evitare situazioni di emergenza

La città è sporca e Ca' Sugana corre ai ripari schiarando "gli spazzini". Convocato un confronto con Contarina Spa, che gestisce la raccolta rifiuti a Treviso, il Comune e la società hanno messo a punto un piano per garantire la pulizia delle strade.

L'iniziativa si è resa necessaria dopo le numerose segnalazioni, da parte dei cittadini, di rifiuti e sporcizia lasciati lungo le vie della città. Una situazione inedita per Treviso, che per anni si è fatta vanto della propria pulizia.

Il piano d'azione studiato da Comune e Contarina sarà applicato subito e tra un mese verrà sottoposto a una valutazione ed eventualmente corretto.

IL PIANO - In centro storico gli operatori di Contarina saranno attivi tutti i giorni, dalle 6 alle 18 con quattro unità, pronte a svuotare i cestini e pulire le aree circostanti. Due volte a settimana entreranno in azione i mezzi meccanici, supportati da operatori a terra, lungo le strade e i sottoportici.

La presenza degli operatori di Contarina sarà quotidiana anche fuori le Mura e nei quartieri, dal lunedì al venerdì per 36 ore settimanali, per raccogliere i rifiuti abbandonati, mentre le superfici spazzabili meccanicamente saranno pulite due volte a settimana.

Nel frattempo continuerà il passaggio alla raccolta differenziata porta a porta, che dovrebbe essere completato prima dell'arrivo dell'estate. Gli operatori di Contarina procederanno con la progressiva bonifica delle isole ecologiche, destinate a sparire ma potenziali ricettacoli di rifiuti abbandonati.

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Treviso è sporca: di chi è la colpa?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Attualità

Malore fatale in piazza: addio al medico-pilota Csaba Gombos

Salute

A Monastier il nuovo hub vaccinale anti-Covid per le aziende venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento