rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Cronaca Centro / Piazzale Duca D'Aosta

L'ex fidanzata si sposa: tenta il suicidio stendendosi sui binari

L'episodio è avvenuto alle 13.30 di domenica alla stazione ferroviaria di Treviso. L'uomo, un cittadino bengalese di 20 anni, è stato salvato dalla polizia e accompagnato al Ca' Foncello

TREVISO Era disperato perchè la sua ex fidanzata aveva deciso di sposare un altro uomo, un connazionale, e non lui: questo il motivo che ha spinto un 20enne, di origini bengalesi, a tentare il suicidio, mettendo fine ad una sofferenza emotiva insostenibile. Un gesto estremo che è stato però fortunatamente sventato dall'intervento immediato degli agenti delle volanti della polizia. L'episodio è avvenuto domenica poco dopo le 13,30 presso la stazione ferroviaria di Treviso. Lo straniero voleva farla finita stendendosi sui binari, attendendo l'arrivo di un treno passeggeri per esserne travolto e ucciso: una scena drammatica che non è sfuggita ad alcuni viaggiatori presenti in stazione che hanno immediatamente dato l'allarme al 113. Il 20enne è stato subito tranquillizzato e spostato dai binari: in attesa che giungesse l'ambulanza il giovane ha raccontato ai poliziotti i motivi del gesto, legati ad una cocente delusione amorosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex fidanzata si sposa: tenta il suicidio stendendosi sui binari

TrevisoToday è in caricamento