menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il municipio di Treviso

Il municipio di Treviso

Treviso stradepulite 3.0: il nuovo piano di pulizie di Comune e Contarina

Spazzamento delle strade. Comune e Contarina lanciano il piano Treviso stradepulite 3.0. Ottimizzato il servizio per garantire maggiore pulizia

TREVISO Una Treviso sempre più pulita, ovunque, in centro e nei quartieri. Il progetto Treviso stradepulite 3.0 ed è il nuovo piano per lo spazzamento di vie e piazze della Città che tiene conto delle segnalazioni inviate in questi mesi da parte dei cittadini all’assessorato all’ambiente del Comune di Treviso, di una forte volontà dell'amministrazione di avere una città pulita e di un anno di esperienza di servizio realizzato da Contarina Spa. Nella giornata di mercoledì il vicesindaco e assessore all’ambiente Roberto Grigoletto insieme ai colleghi della giunta ha dato il via libera al nuovo sistema.  “In questi mesi abbiamo raccolto le richieste dei cittadini che hanno telefonato o scritto all’ufficio ambiente. Abbiamo ribadito la ferma volontà di avere una città sempre più pulita ovunque. Con Contarina ci siamo seduti intorno a un tavolo e abbiamo fatto un primo bilancio del primo anno di servizio - dichiara l’assessore all’ambiente Roberto Grigoletto – E’ nato così Treviso stradepulite 3.0 che, senza costi aggiuntivi e grazie alla razionalizzazione della pulizia delle strade, ci ha consentito di inserire nel piano nuove vie e zone”. 

“Il nuovo piano – spiega il direttore generale di Contarina Michele Rasera - è stato elaborato per venire incontro alle richieste da parte della cittadinanza e dell’amministrazione comunale, ottimizzando il piano in essere all’interno degli standard consortili. Abbiamo riorganizzato il servizio in modo da garantire maggiore pulizia e decoro, inserendo nuove aree d'intervento e rendendo in tal modo l'attività di spazzamento più efficiente sull’intero territorio comunale”. 

  
LE ZONE Solo per fare alcuni esempi, nel piano - che suddivide il servizio in due macro aree: centro storico e fuori mura per sei giorni lavorativi (dal lunedì al sabato) - sono state inserite le strade di alcuni quartieri come San Paolo (via Everest, Inghilterra e Lussemburgo), Selvana (via Bomben), il tratto di viale della Repubblica dal mercato ortofrutticolo fino al confine comunale, S. Maria sul Sile (via Plinio il Vecchio). Il nuovo piano recepisce anche le modifiche che riguardano parcheggi e punti critici nella zona fuori mura, come ad esempio il tratto di via Terraglio, la zona dei parcheggi sottostanti il sovrappasso della stazione ferroviaria, Piazza Martiri Belfiore, i parcheggi di Via Bernini, via Rota, la Bretella delle Stiore e molte altre vie. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento