menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il cavalcavia

Il cavalcavia

Giovane si uccide gettandosi dal cavalcavia della stazione

Tragedia nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 17, a Treviso. Inutili i tentativi di farlo desistere da parte della polizia. Medico e infermieri del Suem 118 hanno tentato di salvargli la vita

Tragedia nel pomeriggio, poco prima delle 17, nei pressi della stazione ferroviaria di Treviso. Un giovane di 26 anni, residente a Treviso, si è gettato dal cavalcavia ed è morto a causa delle gravi lesioni riportate nell'impatto con il suolo. Gli agenti delle volanti della polizia avrebbero cercato di convincerlo a desistere ma ogni tentativo è stato inutile: il ragazzo era già oltre il parapetto ed è precipitato sulla strada. Medico e infermieri del Suem 118 hanno cercato a lungo di rianimare il ragazzo che però non ce l'ha fatta. Intervenuti in zona anche gli agenti della polizia locale e i carabinieri. I vigili hanno bloccato e deviato il traffico durante le delicate trattative per far desistere il 26enne dal compiere l'insano gesto.

WhatsApp Image 2020-11-03 at 18.17.39-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

Covid, è morto Mario Guizzon: cognato di Tina Anselmi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Lite furibonda, cosparge di benzina il collega e gli dà fuoco

  • Attualità

    Ulss 2, il direttore Francesco Benazzi: «La sanità trevigiana è donna»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento