Auto contromano in tangenziale, tragedia sfiorata mercoledì sera

Automobilista 37enne ha rischiato lo schianto frontale con il pirata e ha poi lanciato l'allarme al 113. L'episodio è avvenuto tra Silea e lo svincolo per l'ospedale Ca' Foncello di Treviso

TREVISO Era appena uscito dal casello autostradale di Treviso sud, a Silea, e si stava dirigendo verso casa percorrendo la tangenziale, in direzione di Paese. Improvvisamente, nel tratto tra Silea e lo svincolo con l'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dopo aver sorpassato un camion, si è trovato a dover schivare un'auto, forse una Ford Fiesta, che stava viaggiando contromano. A vivere questa terribile esperienza un 37enne di Preganziol, giornalista del Gazzettino, che ha immediatamente lanciato l'allarme al 113. Non sarebbe stato l'unico automobilista a vedere l'auto-pirata ma le forze dell'ordine non sono ancora riuscite ad identificare l'automobilista che si è reso autore di questa pericolosissima scorribanda. Le indagini sono in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Male incurabile: addio a Sonia Scattolin, segretaria della Regione

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento