Tir a zig zag in tangenziale, la polizia stradale ferma camionista ubriaco

Grave episodio nella serata di giovedì, poco dopo le 20: denunciato un autrasportatore tedesco di 54 anni. Lo straniero, sottoposto ad alcooltest, era al volante con un tasso di 1,28 gr/l

Il camion fermato nella tangenziale di Treviso

Stava percorrendo la tangenziale di Treviso, al volante del suo camion, con un tasso alcolemico di 1.28 g/l, ovvero completamente ubriaco. E' sconcertante l'episodio che è stato scoperto, nella serata di giovedì, poco dopo le 20, dalla polizia stradale di Treviso che ha subito ordinato l'alt ad un camion che procedeva, visibilmente, a zig zag.

Il conducente, un cittadino tedesco di 45 anni, già scendendo dalla cabina del mezzo pesante, ha mostrato evidenti segni di alterazione ed infatti, sottoposto ad accertamento con etilometro lo stesso risultato positivo. Il conducente è stato denunciato per guida in stato di ebrezza e il titolo abilitativo alla guida è stato ritirato come previsto dalla norma che, nel caso dei conducenti professionali vieta tassativamente l’assunzione di qualunque quantitativo di sostanze alcoliche per ovvie ragioni di sicurezza della circolazione data la tipologia di mezzi condotti. Il veicolo in questione, al momento del controllo vuoto perché stava raggiungendo il luogo di carico, avrebbe potuto trasportare oltre 40 tonnellate di merci.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Oltre al conducente tedesco sopracitato altre cinque persone sono state sanzionate per guida in stato di ebbrezza per i controlli svolti in questi giorni con l'etilometro. In particolare, quattro persone sono state denunciate per valori compresi tra 0,8 e 1,5 mg/l di alcool nel sangue puniti con sanzioni da un minimo di 800 euro ad un massimo di 3.200 euro oltre alla sospensione della patente da 6 mesi ad 1 anno mentre una è risultata positiva con un tasso alcoolemico compreso tra 0,5 e 0,8 mg/l di alcool nel sangue e per questo punita con sanzioni amministrative da 544 euro e sospensione della patente da 3 a 6 mesi mentre per tutti è scattata la decurtazione di 10 punti sulla patente. Visti i risultati nei prossimi giorni i controlli sulle alcolemie verranno ulteriormente intensificati ed a questi verranno abbinati anche quelli sull’uso di sostanze stupefacenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento