rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Cronaca

Taser da ieri in dotazione a carabinieri, poliziotti e finanzieri

Il dispositivo potrà essere utilizzato, secondo criteri di adeguatezza e proporzionalità, in interventi delicati di contenimento di soggetti pericolosi in evidente stato di alterazione psico-fisica

Ieri, lunedì 9 maggio, anche nella città di Treviso, è stato avviato l’impiego operativo della pistola a impulsi elettrici denominata “Taser X2”, fornita a Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza. All’esito delle operazioni di collaudo, della sperimentazione e della formazione al personale dipendente, l’arma è entrata a pieno titolo a far parte dell’equipaggiamento dei Carabinieri e, per primi, dei militari del Pronto Intervento (nello specifico trevigiano del personale della Sezione Radiomobile della Compagnia di Treviso). 

Il dispositivo potrà essere utilizzato, secondo criteri di adeguatezza e proporzionalità, in interventi delicati di contenimento di soggetti pericolosi in evidente stato di alterazione psico-fisica, consentendo, mediante l’emissione di impulsi elettrici, un temporaneo, localizzato blocco neuro-muscolare del soggetto attinto, in modo da renderlo inoffensivo e provvedere alla sua immobilizzazione, in sicurezza, da parte degli operatori di polizia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Taser da ieri in dotazione a carabinieri, poliziotti e finanzieri

TrevisoToday è in caricamento